Indietro

“Notizie da paura”, V Rapporto di Carta di Roma

Notizie da paura: questo è il titolo del Quinto rapporto di Carta di Roma, presentato oggi a Roma presso la Camera dei deputati. Un titolo che si riferisce a quello che, secondo il dossier curato dall’Associazione Carta di Roma insieme all’Osservatorio di Pavia e in collaborazione con l’Osservatorio europeo per la sicurezza, è il perno intorno al quale ruota l’informazione massmediatica relativa all’immigrazione. “Nell’Italia del rancore, l’immigrazione è una delle questioni verso cui maggiormente si orientano ostilità e diffidenza”, si legge nel dossier, che riprende un’espressione con cui il Censis indica, nel suo 51esimo rapporto, la situazione del paese, in cui “non si è distribuito il dividendo sociale della ripresa economica, e il blocco della mobilità sociale crea rancore”. Un rancore che secondo i risultati del dossier di Carta di Roma viene indirizzato contro i cittadini di origine straniera: “secondo i dati di demos &Pi, cresce il senso di minaccia nei confronti di migranti e profughi: dal 33% del 2015 al 43% del 2017”.

 




Nessun commento. Vuoi essere il primo.