Indietro

Abolire la proprietà intellettuale

Data: 17 apr 2012

La proprietà intellettuale, cioè il monopolio sui prodotti frutto delle innovazioni, ha alcuni effetti indesiderabili. Il principale è che il monopolista riduce in modo inefficiente la quantità venduta per mantenere alto il prezzo. Malgrado i costi sociali siano enormi, generalmente si pensa che la proprietà intellettuale sia un prezzo da pagare per stimolare l'innovazione. Un libro di Michele Boldrin e Davide K. Levine edito da Laterza e dal titolo significativo " Abolire la proprietà intellettuale", che mette in discussione proprio quelle che ci sembrano certezze acquisite.

Autore: Michele Boldrin - David K. Levine

Editore: Laterza, 2012

Immagini


Nessun commento. Vuoi essere il primo.