Indietro

Affari regionali: Campagna per la crescita inclusiva nelle città

Il 29 marzo 2016 è stata lanciata a New York la “Campagna per la crescita inclusiva nelle città”, istituita da OCSE e Fondazione Ford con il supporto del Gruppo di amici della crescita inclusiva. Nell'occasione, 21 sindaci 'campioni per la crescita inclusiva' provenienti da diversi Paesi, più di cento fra esponenti delle imprese, organizzazioni filantropiche, associazioni di città e istituzioni internazionali, hanno presentato la 'New York Proposal for Inclusive Growth in Cities', una roadmap per guidare le autorità locali nella elaborazione di politiche per affrontare le crescenti diseguaglianze nelle città. La 'Campagna per la crescita inclusiva nelle città' è parte della più ampia iniziativa 'All on Board for Inclusive Growth', lanciata dall'OCSE nel 2012 in collaborazione con la Fondazione Ford, allo scopo di fornire ai sindaci una piattaforma di discussione e confronto mondiale sul tema della diseguaglianza, affinché anche le città possano contribuire alle agende mondiali come Habitat III, gli SDG (Obiettivi di sviluppo sostenibile) dell'ONU e l'agenda post COP 21. Dopo il successo dell'evento di New York del marzo scorso, la 'Campagna per la crescita inclusiva nelle città' proseguirà con il secondo meeting dei sindaci campioni di crescita inclusiva, ospitato dalla sindaca di Parigi Anne Hidalgo il 21 novembre 2016 nel quadro dell'evento 'Cities for life', che si svolgerà dal 21 al 22 novembre nella capitale francese.
Il programma e informazioni dettagliate sull’evento di Parigi (21-22 novembre 2016)
Informazioni sull’iniziativa OCSE (2012) “All on Board for Inclusive Growth” sul sito



Nessun commento. Vuoi essere il primo.