Indietro

Agenzia entrate: compensi periti, decreto a registrazione volontaria

Il decreto di pagamento delle spettanze agli ausiliari del magistrato è un provvedimento di volontaria giurisdizione, privo del carattere della decisorietà, per il quale, pertanto, non sussiste obbligo di registrazione. Qualora la parte vi abbia interesse, può richiederla volontariamente ai sensi dell'articolo 8, Dpr 131/1986 (risoluzione 23/2017). Gli atti giudiziari per i quali l'obbligo sussiste in termine fisso sono solo quelli tassativamente elencati nell'articolo 8 della tariffa, parte prima, allegata al Dpr 131/1986. Fisco Oggi: Compensi di periti e consulenti: decreto a registrazione volontaria



Nessun commento. Vuoi essere il primo.