Indietro

Al via la campagna di solidarietà #ancicrowd : ventuno progetti finanziabili a sostegno delle comunità colpite

 

Ventuno progetti per ventuno Comuni colpiti dal sisma del Centro Italia. È partita la campagna AnciCrowd “La solidarietà non trema” che sosterrà, attraverso una piattaforma di microfinanziamento di Anci, in collaborazione con Eppela, la realizzazione di progetti avanzati dai Comuni colpiti dal sisma del Centro Italia. La piattaforma è stata presentato alla presenza del presidente Anci, Antonio Decaro che ha dato così il via ufficiale alla raccolta fondi in favore delle comunità colpite dal terremoto di agosto-ottobre del 2106. Già dai primi minuti dell'attivazione della piattaforma sono cominciate le prime donazioni da parte dei cittadini. (fotogallery).

I progetti spaziano da beni e servizi di pubblica utilità che permetteranno alle comunità di iniziare un percorso di ritorno alla normalità. Dal trattore per gestire la manutenzione delle strade al marciapiede per collegare la scuola col centro del paese; da un nuovo scuolabus alla ristrutturazione del teatro danneggiato, fino a progetti di centri ricreativi, aree camper e mezzi spala neve. (guarda le schede di sintesi di tutti i progetti e i video promozionali realizzati dai Comuni)

 




Nessun commento. Vuoi essere il primo.