Indietro

Al via mappatura satellitare degli edifici scolastici

Quasi 40.000 edifici saranno 'fotografati' attraverso il sistema COSMO-Skymed “che è in grado di misurare lo spostamento degli immobili al decimo di millimetro. Le informazioni ottenute dai satelliti ASI saranno trasmesse al CNR che restituirà un quadro dettagliato degli edifici scolastici. Sarà così più semplice far partire verifiche e segnalazioni. 

Leggi la notizia sul sito del MIUR

 




Nessun commento. Vuoi essere il primo.