Indietro

Alleanza cooperative: IMU e cooperative a proprietà indivisa

Data: 14 mag 2013

«Apprezziamo molto la posizione del ministro Zanonato sull’aliquota Imu applicata agli alloggi delle cooperative di abitazione a proprietà indivisa ed il suo annuncio di voler attivare un tavolo di confronto con i costruttori». È positivo il giudizio dell’Alleanza delle Cooperative sulle dichiarazioni del Ministro dello Sviluppo Economico del 10 maggio. «Incoraggiamo l’azione del Ministro – sottolinea l’Alleanza delle Cooperative – perché coglie nel segno quando sottolinea l’iniquità del tributo che grava, con aliquota da seconda casa, sugli alloggi delle cooperative di abitazione a proprietà indivisa dati in affitto a 40.000 famiglie a basso reddito; sarebbe davvero singolare se, nel momento in cui si vuole alleggerire il carico fiscale sulle famiglie più deboli, non si ponesse rimedio a questo problema». «Particolarmente opportuna – conclude l’Alleanza delle Cooperative – è poi la decisione, annunciata dal Ministro, di aprire un tavolo di confronto con il settore dell’edilizia: confidiamo che sarà una sede utile per cercare di far ripartire uno dei settori più gravemente colpiti dalla crisi e che riveste un ruolo essenziale per il rilancio dell’economia del Paese».



Nessun commento. Vuoi essere il primo.