Indietro

amministrazioneincammino.luss.it

Data: 07 giu 2016

Michela Tresca, I programmi spia: il diritto alla privacy di fronte ai nuovi strumenti tecnologici di indagine. Sommario: 1. L’ammissibilità dei programmi spia quali mezzi di ricerca della prova. 2. La sentenza 28 aprile 2016 delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione: il nuovo approccio in materia di “captatore informatico”. La sentenza 20 aprile 2016 del Bundesverfasungsgericht: l’approccio tedesco in materia. documento



Nessun commento. Vuoi essere il primo.