Indietro

Anac: Appalti, aggiornate le linee guida sulla scelta dei commissari di gara

L’Anac ha aggiornato il testo delle linee guida n.5 al d.lgs. 56 del 19 aprile 2017 (c.d. decreto correttivo) sui criteri di scelta dei commissari di gara.  In particolare, il correttivo prevede l’obbligo di scegliere il Presidente tra gli esperti selezionati dall’Autorità per gli affidamenti relativi a contratti per i servizi e le forniture di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, per i lavori di importo inferiore a un milione di euro o per quelli che non presentano particolare complessità. Inoltre, per i contratti di servizi e forniture di elevato contenuto scientifico e tecnologico, lascia alla stazione appaltante la possibilità di selezionare i componenti della commissione giudicatrice nell’ambito di propri esperti interni previa richiesta e confronto con l’Autorità.

Vai alla delibera




Nessun commento. Vuoi essere il primo.