Indietro

Anac: attività di vigilanza, approvata la direttiva che individua le priorità per l’anno in corso

Il Consiglio dell’Autorità ha approvato, nella seduta del 14 marzo 2018, la direttiva programmatica sull’attività di vigilanza per l’anno 2018. Il provvedimento individua le priorità di intervento e i mezzi attraverso i quali perseguire la prevenzione dei fenomeni corruttivi nei settori di competenza dell’Autorità. Quattro le sezioni in cui si articola la direttiva e il conseguente piano ispettivo: vigilanza sulle misure anticorruzione, gli obblighi di trasparenza, le inconferibilità e incompatibilità; vigilanza sui contratti pubblici; vigilanza sugli appalti di lavori; vigilanza sugli appalti per la fornitura di beni e servizi.

Direttiva programmatica anno 2018



Nessun commento. Vuoi essere il primo.