Indietro

ANAC. Comunicato del Presidente: circolazione di atti falsi di diffida dell’Autorità

L’Autorità è venuta a conoscenza che nei mesi di marzo e novembre 2017 alcune stazioni appaltanti hanno ricevuto dall’ANAC diffide a procedere all’affidamento di taluni servizi attinenti all’ingegneria e all’architettura a determinate categorie di operatori economici.

Più in particolare, sulla base di presunte segnalazioni, l’Autorità avrebbe diffidato la stazione appaltante a procedere all’affidamento dei servizi a determinate categorie di operatori economici. In tali note si rinvengono molteplici elementi dai quali si evince che le stesse risultano palesemente false.

Comunicato  del Presidente dell’Anac




Nessun commento. Vuoi essere il primo.