Indietro

Anac: trasparenza, pubblicato monitoraggio sugli accessi ai siti istituzionali di 20 città italiane

Lo scorso mese di ottobre l’Autorità nazionale anticorruzione ha avviato un monitoraggio conoscitivo sui siti istituzionali di 20 fra le principali città italiane (Ancona, Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Campobasso, Catanzaro, Firenze, Isernia, L’Aquila, Lecce, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Potenza, Reggio Calabria, Roma Capitale, Torino e Venezia). In particolare, sono stati chiesti i dati relativi alle visualizzazioni della sezione “Amministrazione trasparente” e delle sottosezioni maggiormente significative (Organizzazione, Consulenti e collaboratori, Provvedimenti, Attività e procedimenti, Bandi di gara e contratti, Bilanci, Dati sui pagamenti) per verificare quanto vengano percepite come misure di prevenzione della corruzione da parte dei cittadini e quanto vengano utilizzati gli strumenti messi a disposizione dalle Amministrazioni per rendere concreto tale obiettivo.

Nel report sono pubblicati i risultati del monitoraggio.




Nessun commento. Vuoi essere il primo.