Indietro

ANCI: sicurezza, firmato il protocollo ANCI-FISU-Avviso pubblico

Data: 26 mar 2013

Realizzare un programma di attività per la prevenzione e il contrasto del fenomeno criminale e mafioso e per la sicurezza urbana. È questo l’obiettivo dell’intesa siglata a Bologna fra la Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI), il Forum Italiano per la Sicurezza Urbana (FISU) e Avviso Pubblico. Il protocollo firmato dal delegato ANCI alla Sicurezza Flavio Zanonato, dal Presidente FISU Giorgio Pighi e dal Presidente di Avviso Pubblico Andrea Campinoti punta ad un coordinamento sulle specifiche competenze delle tre Associazioni, per realizzare concreti interventi nel campo della sicurezza urbana e del contrasto della infiltrazione mafiosa. “Con questa firma- ha commentato Flavio Zanonato - si mette in campo una collaborazione che va nell’ottica dell’integrazione delle competenze che ciascuna Associazione ha sviluppato in questi anni. Il protocollo - aggiunge Zanonato- consentirà così di guardare a ciò che accade nelle nostre città e ai fenomeni criminali con uno sguardo ampio e plurisettoriale. Inoltre- ha concluso- la formazione rivolta a amministratori, dipendenti pubblici e Polizia Municipale che apre la strada ai Comuni per avere maggiore conoscenza utile ad operare più efficacemente sui territori per la legalità e la sicurezza”. Le attività si dispiegheranno attraverso appuntamenti annuali, come quello dedicato alla Polizia Municipale che si terrà nell’ambito della prossima Assemblea annuale dell’ANCI con la promozione di buone pratiche realizzate dai Comuni nonché con la formazione su quelle pratiche utili a contrastare le infiltrazioni mafiose nelle città.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.