Indietro

Ancora più stretta la collaborazione fra Garante nazionale e Istituto superiore di sanità sul monitoraggio delle Rsa nell’emergenza Covid-19

E’ stato appena firmato un accordo di collaborazione tra il Garante nazionale delle persone private della libertà e l’Istituto superiore di sanità con l’obiettivo di realizzare un percorso condiviso di monitoraggio sulla diffusione del contagio per Sars CoV2 nelle strutture residenziali. L’iniziativa parte dal presupposto che, coniugando le competenze giuridico e sociali nonché di vigilanza del Garante e le competenze tecnico scientifiche ed epidemiologiche dell’Istituto, si raggiungerà una capacità di monitoraggio particolarmente diffusa.




Nessun commento. Vuoi essere il primo.