Indietro

Appalti: ammesso il soccorso istruttorio per integrare il versamento del contributo Anac

L’errato o incompleto versamento da parte dell’operatore economico del contributo Anac, previsto quale condizione di ammissibilità dell’offerta, è sanabile con il soccorso istruttorio. Il Tribunale regionale di giustizia amministrativa di Trento con sentenza n. 44 del 27 febbraio 2018 ha stabilito che l’errato o incompleto versamento da parte dell’operatore economico del contributo Anac, previsto quale condizione di ammissibilità dell’offerta, è sanabile con il soccorso istruttorio.




Nessun commento. Vuoi essere il primo.