Indietro

Autorità bacino Fiume Tevere: ridefinizione aree allagabili

Data: 31 gen 2017

Il Segretario Generale dell'Autorità di bacino del fiume Tevere, con decreto n. 58 del 22 dicembre 2016, ai sensi e per gli effetti dell'art. 43, comma 5, delle Norme Tecniche di attuazione del Piano Stralcio per l'Assetto Idrogeologico, ha ridefinito e perimetrato le aree allagabili nella zona fociale del fiume Tevere, corsi d’acqua secondari e rete canali di bonifica, nel territorio di Roma Capitale e Comune di Fiumicino, così come reso noto con l’Avviso 22 dicembre 2016, n. 58. (BUR-2017-7-0 del 24.1.2017)

Numero : 58


Nessun commento. Vuoi essere il primo.