Indietro

Bullismo: l.r. n. 2/2016

Data: 05 apr 2016

Pubblicata la legge regionale 24 marzo 2016, n. 2, “Disciplina degli interventi regionali per la prevenzione e il contrasto del fenomeno del bullismo”. Si ricorda che il testo prevede l'istituzione di un fondo con uno stanziamento di 750 mila euro per il triennio 2016/2018, di cui 150 mila euro per quest'anno. Sarà istituita una Consulta regionale sul bullismo, previsto che la Regione possa sostenere le spese legali per le vittime di atti di bullismo nei procedimenti giudiziari. A beneficiare dei finanziamenti saranno i comuni (anche associati), i municipi e gli altri enti locali, le istituzioni scolastiche, le aziende sanitarie locali e le associazioni o organizzazioni iscritte nei rispettivi registri regionali. Queste ultime dovranno operare da almeno cinque anni nel campo del disagio sociale, del sostegno alla famiglia, alla genitorialità e minorile e avvalersi di formatori con comprovata esperienza pluriennale. I finanziamenti saranno concessi attraverso procedure a evidenza pubblica. (BUR-2016-25-0 del 29.3.2016)

Numero : 2


Nessun commento. Vuoi essere il primo.