Indietro

Camera – Ddl 1142 e abb. – Testamento biologico: adozione testo base

La Commissione affari sociali della Camera ha ripreso – dopo una sospensione di 5 mesi - l’esame dei progetti di legge recanti norme in materia di consenso informato e di dichiarazioni di volontà anticipate nei trattamenti sanitari, deliberando l’adozione di un testo unificato, elaborato dal Comitato ristretto. Il termine per la presentazione degli emendamenti è fissato per le ore 16 di giovedì 12 gennaio 2017. Con soddisfazione la relatrice Lenzi (PD) ha sottolineato come si sia giunti alla predisposizione di un testo snello, che intende proporre delle soluzioni alle principali problematiche in materia di consenso informato e di dichiarazioni di volontà anticipate nei trattamenti terapeutici, ricordando, in particolare, che l'articolo 1 interviene disciplinando le modalità con le quali è possibile manifestare il consenso informato, il cui principio è previsto nella nostra Carta costituzionale, evitando così che i cittadini siano costretti a ricorrere all'intervento della magistratura, come in molte circostanze si è verificato in passato.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.