Indietro

Camera – Durc e rottamazione cartelle: interrogazione

Con un’interrogazione al Ministro del lavoro i deputai del PD Rostellato ed altri hanno riproposto la questione delle imprese che hanno presentato l'istanza di «rottamazione» delle cartelle esattoriali relative a contributi previdenziali (prevista dal d.l n. 193/2016), e che però sono considerate prive della regolarità contributiva ai fini del rilascio del Durc fino a quando non pagano la prima o unica rata prevista dal piano messo a punto con Equitalia in seguito alla richiesta, con la conseguenza che risulta pregiudicata la partecipazione a gare e appalti e a tutti gli adempimenti che richiedono un Durc in corso di validità. (5-10638)



Nessun commento. Vuoi essere il primo.