Indietro

Camera - Pdl 1037-A - Videosorveglianza scuole e strutture socio-sanitarie: dibattito

In Aula alla Camera i relatori Giammanco (PD) e Boccuzzi (PD) hanno illustrato il testo per l'introduzione di un sistema di videosorveglianza negli asili nido, scuole dell'infanzia e strutture socio-assistenziali. Il testo si muove sostanzialmente lungo tre direttrici di intervento: in primo luogo, una delega al Governo in materia di formazione del personale degli asili nido, delle scuole dell'infanzia e di strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali per anziani e persone con disabilità; il secondo filone di intervento invece è costituito dal rafforzamento del dialogo con le famiglie; la terza direttrice infine è rappresentata dalla regolamentazione dell'utilizzo dei sistemi di videosorveglianza nell'ambito delle strutture educative per la prima infanzia e nelle strutture socio-assistenziali e socio-sanitarie per anziani e persone con disabilità: si consente l'installazione di sistemi di videosorveglianza a circuito chiuso con una specifica cifratura delle immagini, che garantisca la protezione dei dati acquisiti. È introdotto quindi un divieto generalizzato di accesso alle immagini acquisite che restano a disposizione della polizia giudiziaria e del pubblico ministero per le loro indagini, nei limiti previsti dal codice di procedura penale. Si prevede inoltre un espresso divieto dell'utilizzo di webcam. (C1037A)



Nessun commento. Vuoi essere il primo.