Indietro

Camera– Schema DLG - Campi elettromagnetici e sicurezza lavoro: parere

Dopo il Senato anche la Camera, presso le Commissioni lavoro e affari sociali, ha pronunciato parere favorevole con osservazioni sullo schema di decreto legislativo di attuazione della direttiva 2013/35/UE sulle disposizioni minime di sicurezza e di salute relative all'esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici) e che abroga la direttiva 2004/40/CE (Atto n. 298). In particolare lo schema, sostituendo l'articolo 208 del decreto legislativo n. 81 del 2008, prevede l'obbligo per il datore di lavoro di adottare misure immediate in caso di superamento dei valori limite dell'esposizione dei lavoratori ai campi elettromagnetici, riportati nell'allegato XXXVI al medesimo decreto, anch'esso sostituito dal provvedimento. La Commissione chiede di estendere gli obblighi informativi a carico del datore di lavoro, attualmente riferiti ai soli lavoratori, anche ai rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.