Indietro

Certificazione del materiale didattico

Data: 03 lug 2003

Si tratta di un processo di validazione dei materiali  utilizzati per la formazione, che avviene in riferimento a determinati standard e procedure. L’esigenza di certificazione nasce dalla necessità di riconoscere, all’interno di una vasta offerta formativa, le iniziative che possono soddisfare veramente il livello qualitativo desiderato.

 

Per quanto riguarda i contenuti, è possibile ad esempio valutarne la completezza rispetto al syllabus previsto da una specifica certificazione delle competenze (l’ECDL per l’informatica, o gli standard del  Common European Framework per l’insegnamento delle lingue).

 

Per quanto riguarda la metodologia didattica, si può fare riferimento a determinate scale di misurazione relative alla qualità dei materiali e del corso nel suo complesso, all’efficacia degli interventi delle figure professionali di riferimento e di ambienti e strumenti tecnologici utilizzati.

 

Un altro aspetto che può essere valutato è la rispondenza alle regole dell’usabilità o a determinati standard tecnologici (quali SCORM e AICC).

 

La certificazione del materiale è valida per la specifica versione del prodotto su cui è stata effettuata la valutazione e limitatamente alla versione degli standard riconosciuti a quella data.

 

 

DIDAEL S.p.A. © 2003

;;mso-bidi-font-family:""Arial Unicode MS""'>
;



Nessun commento. Vuoi essere il primo.