Indietro

CGA: Iscrizione in albi regionali non professionali

Data: 26 apr 2016

CGA – sezioni riunite – Ordinanza n. 349 del 12.4.2016: rimette alla Corte costituzionale la questione della automatica ostatività della condanna penale alla iscrizione in albi regionali non professionali. Infatti, è rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 14 della legge regionale siciliana n. 24 del 1976 nella parte in cui statuisce che qualsivoglia condanna penale è ostativa all’iscrizione all’albo del personale docente e non docente di corsi di formazione professionale e che la cancellazione dallo stesso viene disposta con effetto automatico ove venga a mancare, in seguito a condanna penale, il requisito consistente proprio nell’essere “immuni da condanne penali”.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.