Indietro

CnAMC-Cittadinanzattiva: XIII Rapporto Cronicità

Data: 09 dic 2014

Inefficienze e disservizi sanitari e costi sempre più alti per i pazienti; ritardi nella diagnosi, difficoltà ad accedere ad alcuni esami a causa del ticket, riduzione dei servizi soprattutto a livello ospedaliero e ambulatoriale. Problemi legati alla conciliazione della malattia con il lavoro, sia per il paziente che per la famiglia che l’assiste. È questo il quadro che emerge dal XIII Rapporto sulle politiche della cronicità, dal titolo “Servizio sanitario: PUBBLICO ACCESSO?” presentato il 2 dicembre a Roma dal Coordinamento nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici (CnAMC) di Cittadinanzattiva.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.