Indietro

Codice Identificativo Gara

Con un Comunicato del Presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione si forniscono indicazioni relative all'obbligo di acquisizione del Codice Identificativo Gara - CIG, nonché alla trasmissione dei dati e di pagamento del contributo in favore dell'Anac per i regimi particolari di appalto di cui alla Parte II, Titolo VI, del codice dei contratti pubblici, ivi compresi gli appalti aggiudicati da imprese che svolgono una delle attività previste dagli articoli da 115 a 121 del codice, i così detti settori speciali. Le indicazioni fornite sono in vigore dal 1° gennaio 2020.

Leggi il Comunicato del Presidente




Nessun commento. Vuoi essere il primo.