Indietro

Commissione UE: finanziamenti e progetti culturali

L'Unione europea, con il programma "Europa creativa", ha assegnato oltre 2 milioni di euro in finanziamenti a progetti culturali per aiutare i rifugiati a integrarsi nelle società europee. I progetti transnazionali coinvolgeranno 62 organizzazioni in 20 paesi. Le organizzazioni coinvolte provengono da un’ampia gamma di settori, tra cui la scrittura creativa, l'editoria, le biblioteche e i musei, la danza, la musica, il teatro, le arti digitali, i film, i video, le arti grafiche, la pittura, il disegno e la fotografia. I progetti si concentreranno sulla promozione della comprensione culturale reciproca, del dialogo interculturale e interreligioso, della tolleranza e del rispetto. Cercheranno in primo luogo di raccontare le storie dei rifugiati, ma molti si focalizzeranno anche sui rifugiati che lavorano con le comunità di accoglienza per promuovere la condivisione di esperienze. I progetti saranno condotti da organizzazioni croate, danesi, francesi, italiane, polacche, spagnole, svedesi e britanniche.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.