Indietro

Comune Bari: Progetto Agorà, rassegna pari opportunità

La presidente della Commissione Pari opportunità del Comune di Bari, Mariella Santacroce, e il direttore artistico della cooperativa sociale Fantarca, Piero Montefusco, hanno presentato il progetto Agorà, l'iniziativa destinata ai ragazzi provenienti da scuole primarie e secondarie di Puglia e Basilicata. Il progetto - ha dichiarato Piero Montefusco - propone il cinema come veicolo di crescita culturale per i giovani: Agorà è stato selezionato dalla Presidenza del Consiglio - Dipartimento per la Gioventù, e finanziato con 180.000 euro. I Comuni che partecipano al progetto sono Bari, Noicattàro, Castellana Grotte, Monopoli, Mola di Bari, Noci, Montescaglioso (Matera), Tito (Potenza). Tra le iniziative previste per l'autunno, oltre a laboratori di produzione audiovisiva, la rassegna di cinema per ragazzi e didattica dell'immagine e la rassegna curata dalla commissione consiliare Pari opportunità del Comune di Bari. Mariella Santacroce ha sottolineato l'impegno della commissione, che ha selezionato quattro film che affrontano quattro diversi argomenti, delicati e complessi come "The million dollar baby", "Mine vaganti", "We wont sex", e "Il cacciatore di Aquiloni". La proiezione dei film, rispettivamente al liceo classico Flacco, al Salvemini, al Gorgjux e all'Elena di Savoia, sarà seguita da un dibattito a cui parteciparanno diversi esperti per approfondire le problematiche di genere.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.