Indietro

Comune Bari: protocollo per contrastare la vendita delle merci contraffatte

Su proposta dell'assessora allo Sviluppo economico Carla Palone, la giunta comunale ha approvato un protocollo d'intesa che il Comune siglerà con la Polizia Municipale, l'Agenzia delle Dogane di Monopoli, la Direzione Interregionale per la Puglia, il Molise e la Basilicata, finalizzato a esercitare una serie di "controlli di legalità nel commercio di prodotti originali". L'obiettivo è contrastare l'immissione sul mercato e la contestuale vendita di prodotti contraffatti o addirittura pericolosi, accertando e sanzionando le attività illecite. Con l'applicazione di questo protocollo si intende soprattutto bloccare a monte la vendita e l'acquisto di merce contraffatta, dagli abiti ai cosmetici, dagli accessori alle scarpe, anche al fine di prevenire i possibili effetti nocivi sulla salute del consumatore finale. (segue)



Nessun commento. Vuoi essere il primo.