Indietro

Comune Bologna: nuova campagna accoglienza rifugiati

Abdou ed Emilia sono i protagonisti del video di animazione Accoglienza: una scelta positiva proiettato il 20 giugno, Giornata mondiale del Rifugiato, in piazza Maggiore, prima del film in programma a Sotto le Stelle del Cinema. Partirà così la nuova fase della campagna di comunicazione Bologna cares! del progetto SPRAR del Comune, il sistema di accoglienza dei rifugiati e richiedenti asilo. Il focus della campagna, che prevede locandine sugli autobus, la diffusione sui social e un laboratorio di giornalismo, è proprio sull'importanza dell'accoglienza e sulle sue ricadute positive sul tessuto sociale. Perché l'accoglienza è un dovere, ma anche un'opportunità di integrazione e crescita per tutti. La presentazione della campagna è stata anche l'occasione per presentare il report con i dati e i numeri dell'accoglienza a Bologna nei primi cinque mesi del 2016: una rete di 94 strutture per complessivi 1585 posti, che si occupa di prima e seconda accoglienza, integrato con servizi del Comune, come lo Sportello lavoro che ha inserito 115 rifugiati nel mondo del lavoro con una buona risposta delle imprese locali.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.