Indietro

Comune Bologna: Richiedenti asilo, on line Bologna cares!

E' on line il sito di Bologna cares! la campagna di comunicazione del progetto SPRAR del Comune di Bologna coordinato da ASP Città di Bologna, aderente alla rete nazionale del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati SPRAR. Continuano, dopo le azioni sviluppate nel 2014, le attività di informazione e sensibilizzazione nei confronti della cittadinanza sul tema dei richiedenti asilo e rifugiati. Alla luce di quanto avvenuto in Italia nel corso del 2014 e di quest'anno e del rilevante numero di persone arrivate nel nostro paese, l’accoglienza dei richiedenti asilo e rifugiati, oltre che un’emergenza nazionale, è soprattutto un dovere della politica europea, nazionale, delle amministrazioni locali ma anche delle singole persone. Il tema portante della campagna 2015 sarà incentrato sulle storie dei richiedenti e rifugiati che, a seguito dell’accoglienza, sono riusciti a realizzare un percorso di inserimento nel tessuto socio- economico del territorio. Questo tema sarà collegato ad un focus sui grandi rifugiati della storia, per portare all’attenzione di tutti il concetto di asilo come pratica di accoglienza e ospitalità nata nella tradizione dei popoli nomadi 3.500 anni fa. Non si tratta quindi di un diritto istituito negli ultimi anni, bensì di un valore riconosciuto da sempre e radicato nella storia delle società e della nostra città che, come sempre, fa la sua parte.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.