Comune Campobasso: accoglienza migranti, accordo con la Curia

Riunito in prefettura il Tavolo di coordinamento regionale flussi migratori non programmati. L’accordo tra la prefettura di Campobasso e Curia Vescovile della diocesi di Termoli-Larino, siglato lo scorso 16 febbraio per realizzare percorsi di accoglienza di titolari di protezione internazionale che non hanno trovato collocazione in progetti territoriali SPRAR, è stato segnalato dal ministero dell’Interno quale buona prassi e utile contributo per fronteggiare l’ingente flusso migratorio che interessa il territorio nazionale.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.