Indietro

Comune Campobasso: progetto per valorizzare il ruolo guardie giurate

Sviluppare un sistema di sicurezza integrata mediante la valorizzazione del ruolo delle Guardie particolari giurate in funzione collaborativa con le Forze dell’ordine. È la finalità del progetto denominato 'Mille occhi sulla città, sottoscritto dal ministero dell’Interno, dall’Anci e dalle Associazioni nazionali rappresentative degli Istituti di vigilanza, presentato dal prefetto di Campobasso Stefano Trotta nel corso di una riunione con i rappresentanti degli Istituti che operano nella provincia. Il protocollo che potrà essere sottoscritto a livello locale non appena saranno approvati i decreti attuativi previsti dal DPR 153/2008, ha registrato il convinto interesse degli operatori del settore, che hanno visto nell’iniziativa un'opportunità di crescita e di arricchimento per il personale dipendente e un riconoscimento della professionalità e del ruolo delle Guardie particolari giurate. Prevista, inoltre, la costituzione di un apposito Tavolo tecnico presso la questura per l’organizzazione di attività formative e corsi di aggiornamento tenuti dal personale delle Forze dell’Ordine in favore dei dipendenti degli Istituti che sottoscriveranno il protocollo in sede locale. Al termine della riunione è stata, inoltre, lanciata l’idea di costituire presso la Prefettura un ‘Osservatorio permanente sugli istituti di vigilanza’ per attuare un costante monitoraggio delle situazioni di interesse per gli Istituti e le eventuali criticità del settore, nonché prevenire, con la predisposizione di regole certe e condivise a livello locale, le situazioni di difficoltà e conflittualità riscontrate di recente.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.