Indietro

Comune Firenze: due milioni e 200mila euro per le scuole

Ridotte all’osso, le priorità sono una manciata. E tra queste c’è sempre la scuola. La giunta, su proposta dell’assessora all’educazione Cristina Giachi, ha approvato un pacchetto di interventi per quasi due milioni e 200mila euro. Serviranno a far partire i lavori in numerosi istituti cittadini tra bagni da rifare, barriere architettoniche da abbattere, impianti elettrici da adeguare. Nella lista degli interventi prioritari c’è l’installazione delle barriere antirumore delle scuole con un investimento complessivo di 884mila euro. 180mila euro sono stati stanziati invece per la riqualificazione della centrale termica dell'Ambrosoli, 147mila per lavori di manutenzione straordinaria alla Fanciulli e alla Bechi, 260 per adeguare le strutture alla normativa contro gli incendi, 150mila per la messa a norma dei centri cottura, 115mila per i bagni della La Pira, 70mila per l’abbattimento delle barriere architettoniche del nuovo refettorio/auditorium della Bechi-Piero della Francesca.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.