Indietro

Comune Firenze: tavoli ascolto anziani, nasce la badante di condominio

Attenzione, supporto e orientamento per i familiari caregiver che svolgono funzioni di assistenza e cura nei confronti di un proprio caro non autosufficiente, assistenza agli anziani che vivono da soli nelle proprie abitazioni e che non hanno parenti attraverso la figura della badante di condominio, un patto tra generazioni tra pensionati e giovani e una collaborazione tra anziani e scuole di moda: sono solo alcune delle idee che sono emerse nell’ambito della mattinata di ascolto dedicata al mondo degli anziani, patrimonio fondamentale di esperienza, memoria e competenze, che si è tenuta alle Leopoldine di piazza Tasso alla presenza dell’assessore al Welfare Sara Funaro.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.