Indietro

Comune Milano: assistenza socio sanitaria - protocollo con Emergency

È stato firmato dal sindaco di Milano Giuseppe Sala e dal direttore esecutivo di Emergency Gino Strada il protocollo d’intesa per realizzare un Posto di Assistenza Socio Sanitaria (PASS) gratuita da impiegare in contesti di emergenza. All'incontro è intervenuto l’assessore alla Sicurezza Carmela Rozza. L’obiettivo primario e contingente sarà fornire una struttura con medici e infermieri in grado di supportare il sistema sanitario territoriale per le popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia. In tempi più lunghi, lo scopo sarà quello di predisporre una struttura operativa organizzata, da attivare nel caso di eventi calamitosi e di qualsiasi altra causa che possa determinare la riduzione o l'interruzione dei servizi di assistenza sanitaria di base e di assistenza sociosanitaria in un territorio. Il Comune di Milano ed Emergency si impegnano, ciascuno mettendo a disposizione le proprie capacità e competenze. Emergency garantirà uno staff composto da medici, infermieri, mediatori culturali e psicologi. Il Comune fornirà, invece, professionalità tecniche specifiche e le strutture campali necessarie all'allestimento del PASS, custodite e mantenute in efficienza presso i propri locali.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.