Indietro

Comune Milano: avviso pubblico per censire le social street

Da gruppi informali nati spontaneamente grazie all’iniziativa di alcuni cittadini a realtà con cui il Comune vuole collaborare, riconoscendone la funzione sociale sul territorio. È così che le social street, prima con una delibera di Giunta lo scorso maggio e ora con un avviso pubblico, potranno interagire con il Comune ottenendo spazi, servizi o opportunità di collaborazione. Prendersi cura di un giardinetto nella propria via, organizzare un aperitivo nel locale sotto casa, o coinvolgere i vicini di casa più soli in attività ricreative sono alcune delle attività effettuate dalle social street che il Comune vuole valorizzare.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.