Indietro

Comune Milano: IMU, votato lo sconto per cinema e teatri

Il Consiglio comunale ha approvato, con 29 voti favorevoli, 6 astenuti e nessun contrario, un emendamento, presentato dalla consigliera Paola Bocci, Presidente della Commissione Cultura, e sottoscritto da consiglieri di maggioranza e opposizione, che stabilisce una riduzione dell’aliquota Imu per cinema e teatri dal 10,6 per mille a 8,7 per mille. “La decisione del Consiglio comunale è particolarmente apprezzabile – ha detto l’assessore al Bilancio Francesca Balzani – perché con questo emendamento si premiano attività qualificanti per la nostra città”. "È un segnale importante - ha aggiunto Paola Bocci - di attenzione per i settori cinematografico e teatrale che vivono momenti difficili e che invece vanno sostenuti e incoraggiati per il ruolo di promozione culturale e aggregazione sociale che svolgono a Milano".



Nessun commento. Vuoi essere il primo.