Indietro

Comune Milano: infiltrazioni mafiose, al Comune riconosciuti danni

Pieno riconoscimento dei danni patrimoniali e non patrimoniali. Si conclude così, a favore del Comune di Milano, il processo sulle infiltrazioni mafiose in Fiera Milano, che ha visto - fra le altre - la condanna a 8 anni e 10 mesi di Giuseppe Nastasi, Amministratore delegato del consorzio Dominus. Lo scorso dicembre, insieme a Fiera Milano e a Nolostand, Palazzo Marino si era costituito parte civile nel processo che è giunto alla condanna di Nastasi e di altri imputati, colpevoli del reato di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di reati tributari, allo scopo di agevolare cosche mafiose.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.