Indietro

Comune Milano: progetto per accogliere i familiari dei degenti

Comune di Milano e Airbnb, piattaforma per la condivisione affidabile di alloggi unici al mondo, annunciano l’avvio di un nuovo progetto volto ad accogliere gratuitamente i parenti dei degenti degli istituti clinici milanesi ma anche a supportare Casa di Accoglienza Donne Maltrattate, che ha recentemente festeggiato 30 anni di attività nel fornire un’occasione di lavoro per le donne fuoriuscite da un percorso di maltrattamenti e violenze. “Si tratta di un progetto innovativo e inclusivo che fa seguito all’inaugurazione dello spazio diurno in Via Ripamonti 202, 'Ri-Milano. Ricaricarsi e Ripartire', messo a disposizione dell’iniziativa dal Comune di Milano a luglio 2015 - ha dichiarato l’Assessore alle Politiche per il Lavoro, Università e Ricerca Cristina Tajani -. Il forte sostegno di Airbnb al progetto dimostra come la valorizzazione degli operatori della sharing economy attuata da Milano stia giocando un ruolo fortemente positivo nel dare risposte ai bisogni delle persone e a rendere i cittadini ancora più solidali”. segue



Nessun commento. Vuoi essere il primo.