Indietro

Comune Napoli: immobili abusivi acquisiti al patrimonio comunale

Il Consiglio comunale ha approvato la delibera presentata dall'assessore Piscopo sulla dichiarazione di pubblica utilità per immobili abusivi acquisiti al patrimonio comunale. Le opposizioni avevano abbandonato l'Aula. Dopo la sospensione, per l'incontro fatto con una delegazione di Bros e la verifica del motivo dell'abbandono dell'aula da parte delle opposizioni, la seduta è ripresa alla presenza di 24 consiglieri. Le opposizioni invece hanno comunicato di non voler continuare i lavori.. Sulla decisione dell'opposizione sono intervenuti i consiglieri: Rinaldi (Sinistra Napoli in Comune a Sinistra) per dichiarare inaccettabile e irresponsabile la decisione dell'opposizione, augurandosi un cambio di atteggiamento; Lebro (La Città) che ha messo in guardia dal pericolo di ridurre l'Aula ad una sala dibattiti e richiamato la necessità di deliberare. Sulla delibera a sua firma, la n. 553/2016 sulla dichiarazione di esistenza di prevalenti interessi pubblici alla conservazione o inserimento in programmi di demolizione degli immobili acquisiti al patrimonio perché realizzati senza titolo, e quindi abusivi, ha relazionato l'assessore Piscopo. segue



Nessun commento. Vuoi essere il primo.