Indietro

Comune Palermo: Società partecipate, intervento Corte dei Conti

In occasione dell'inaugurazione dell'Anno Giudiziario 2017, il Procuratore Regionale della Corte dei Conti per la Sicilia, Giuseppe Aloisio, dopo aver fatto riferimento all'attività della Polizia Municipale di Palermo nell'attività di contrasto agli abusi edilizi, in un altro passaggio della sua relazione ha sottolineato anche "la significativa situazione riscontrata a Palermo, dove dal 2012 è stato avviato un percorso di risanamento delle società partecipate, ricondotte al modello in house, alle quali, per scelta strategica dell'Amministrazione comunale, è affidata la gestione dei servizi d'interesse economico generale (servizio idrico, energia, igiene ambientale e trasporto pubblico) e dei servizi strumentali (servizi informatici, cura del verde e pulizia in genere). (segue)



Nessun commento. Vuoi essere il primo.