Indietro

Comune Perugia: piano triennale pari opportunità

E’ stato approvato dalla Giunta comunale. il Piano triennale di azioni positive per le pari opportunità 2010 – 2013. “Per la prima volta il Comune di Perugia vara un piano d’azione positiva sviluppando in esso tutte le azioni riguardanti le politiche delle pari opportunità che costituiranno uno dei punti cardine del programma di mandato del sindaco per i prossimi tre anni. Queste azioni, inoltre, andranno ad incidere sul modello organizzativo dell’Ente, sia interno che esterno”. Questo, in sintesi, quanto ha sottolineato l’assessore alle Pari Opportunità, Lorena Pesaresi, nel presentare il Piano. Con il Piano di Azioni Positive 2010/1013, adottato per la prima volta, il Comune di Perugia intende dotarsi di uno strumento puntuale e sistematico, finalizzato all’attuazione delle leggi di parità e di pari opportunità uomo-donna. Tra gli obiettivi a rilevanza interna all’Ente Il Comune di Perugia si impegna a perseguire i seguenti principali obiettivi: accelerare il cambiamento nella Pubblica Amministrazione agendo, nell’ottica della valorizzazione della differenza di genere, nella cultura di gestione delle risorse umane all’interno dell’organizzazione comunale con interventi mirati e innovativi (studi, indagini, analisi quali-quantitative, percorsi formativi...) verso forme di sviluppo delle competenze e del potenziale culturale e professionale di donne e di uomini. Favorire la crescita professionale promuovendo l’inserimento delle donne nei settori, nei livelli professionali e nelle posizioni gerarchiche nei quali sono sottorappresentate; promuovere politiche di conciliazione tra responsabilità familiare, personale e professionale, ponendo al centro la persona e armonizzando sempre più le esigenze dell’Ente con quelle dei lavoratori.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.