Indietro

Comune Reggio Emilia: un protocollo 'antirapina'

Sottoscritto nella prefettura di Reggio Emilia un protocollo d’intesa finalizzato a rafforzare il sistema di prevenzione antirapina a tutela degli esercizi commerciali più a rischio mediante l’impiego dei più moderni strumenti tecnologici. Il protocollo, firmato dal prefetto Antonella De Miro e dai presidenti provinciali delle associazioni Confcommercio e Confesercenti, è finalizzato a realizzare il 'Progetto per un sistema di allarme antirapina controllato con telecamere integrato con le Sale/Centrali operative delle Forze di Polizia'. L'accordo prevede, in particolare, la possibilità dell’attivazione presso gli esercizi commerciali di un sistema di allarme antirapina, controllato con telecamere, che dovrà interagire direttamente con le Centrali operative della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri. Le apparecchiature consentiranno di svolgere le seguenti attività: visualizzare e memorizzare le immagini dal vivo in tempo reale; gestire gli allarmi.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.