Indietro

Comune Roma:

Più di 300 tonnellate di generi di prima necessità in 23 giorni (15 dicembre – 6 gennaio) tra alimentari, vestiti, scarpe, giocattoli, libri: è il risultato di "Roma Insieme", raccolta di solidarietà promossa dal Comune lo scorso Natale. Il bilancio dell'iniziativa (non ancora del tutto conclusa) lo ha tracciato Lavinia Mennuni, delegato del sindaco alle pari opportunità e ai rapporti con il mondo cattolico. Per la raccolta e la distribuzione il Comune ha messo su strada 10 pulmini, che hanno fatto oltre 200 soste per consegnare i beni donati dai romani a circa 100 tra case di accoglienza, case-famiglia, mense, parrocchie, comunità religiose e istituti di carità. Le cifre della raccolta: 1.500 scatoloni di alimentari, 150 di panettoni e dolci natalizi, 1.000 buste con abiti usati, 100 buste di scarpe, 150 scatoloni di libri, 1.500 di giocattoli e ancora passeggini, culle e sacchi a pelo. Data la quantità di merce da distribuire, le consegne proseguono fino ad esaurimento scorte. "Roma Insieme" è stata dunque un successo pieno, per cui si sta valutando l'ipotesi di riproporla a Natale 2009.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.