Indietro

Comune Roma: comitati tecnici disabili

Si sono insediati in Comune, all'Assessorato per le Politiche Sociali, due comitati tecnico-scientifici in tema di disabilità: il primo è il tavolo "per l'abbattimento delle barriere architettoniche e sensoriali", l'altro è il comitato "Domotica e casa attiva" (quest'ultimo si occupa delle difficoltà pratiche che i disabili incontrano tra le mura domestiche). Lo comunica Antonio Guidi, delegato del sindaco per le Politiche sulla Disabilità. Puntare ad una maggiore qualità di vita dei disabili migliorando la mobilità e l'accessibilità dei luoghi – sottolinea Guidi – "è fondamentale per le pari opportunità che Roma intende offrire a tutti i cittadini, in particolare alle categorie svantaggiate". I due comitati operano a titolo gratuito e hanno il compito di supportare il Comune nella sua azione in favore dei disabili e delle loro famiglie. Al loro interno, conclude Guidi, operano "professionalità tecniche competenti, per dare risposte concrete a bisogni reali".



Nessun commento. Vuoi essere il primo.