Indietro

Comune Roma: Percorso Tram 8 - voto on line dei cittadini

Il capolinea del tram 8 è pronto per essere spostato da largo di Torre Argentina a piazza Venezia. Il progetto, realizzato dall'Agenzia "Roma Servizi per la Mobilità" su mandato del Campidoglio, disegna una diversa architettura della mobilità nel cuore della Capitale, consente il recupero di importanti porzioni del Centro storico e migliora la razionalità dei collegamenti. Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha promosso, su questo intervento, una consultazione popolare via web. I cittadini possono esprimere il gradimento al progetto attraverso il sito di Roma Capitale. Il progetto di spostamento del capolinea del tram 8 - che ridefinisce la circolazione sul percorso via Florida, via delle Botteghe Oscure, via di San Marco, piazzetta San Marco - vuole porre fine alla collocazione, "provvisoria" da dodici anni, della sede tranviaria nell'area di Largo Argentina, ottenendo anche la riqualificazione dello spazio antistante il Teatro Argentina, tra i più antichi teatri di Roma. La realizzazione dell'intervento richiede 24 mesi dall'avvio del cantiere. I costi sono stati quantificati in 8 milioni di euro già stanziati nel bilancio investimenti di Roma Capitale e l'impatto del cantiere sulla circolazione veicolare sarà minimo. Il progetto, che ha già avuto il via libera della Sovrintendenza ai Beni Culturali e Ambientali, ha come obiettivi principali il miglioramento della circolazione; una maggiore sicurezza e fruibilità grazie all'aumento delle aree pedonali dotate anche di percorsi per persone con ridotta capacità motoria e per gli ipovedenti e infine la tutela del contesto archeologico e ambientale. Al minimo anche l'inquinamento acustico: il nuovo armamento flottante e antivibrante dei binari ridurrà consistentemente il problema delle vibrazioni e del rumore. Ma soprattutto la collocazione del capolinea del tram 8 in piazza Venezia rende possibile una posizione funzionale allo scambio con i bus e con la futura stazione della linea C del metrò; in tal senso il progetto prevede anche la risistemazione del capolinea bus attualmente prospiciente il fianco dell'Altare della Patria e gran parte dell'area a verde che si trova tra il capolinea bus e via di san Venanzio. E’ possibile "votare" collegandosi al portale di Roma Capitale e cliccando il banner presente sulla home page. La consultazione popolare via web si concluderà il 20 novembre.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.