Indietro

Comune Roma: Policlinico Gemelli - primo Servizio Accoglienza Donne

Apre nella Capitale, al Policlinico "Agostino Gemelli", il primo Servizio di accoglienza donna "ADa" per aiutare concretamente le donne vittime di violenze e abusi fisici e psicologici. Lo sportello si trova presso il Pronto Soccorso dell'ospedale ed è aperto dal lunedì al venerdì. Offre due tipologie di intervento: prestazioni sanitarie per le urgenze (per esempio in caso di stupro o altra forma di violenza fisica) e prestazioni psicologiche. Il nuovo servizio funziona così: la donna che ha subito violenza e abusi (fisici e psicologici) viene accolta dal personale infermieristico che, dopo aver valutato il livello di urgenza, affida la paziente al medico specialista e alla psicologa del servizio accoglienza Donne. Per le situazioni acute viene programmato un percorso di supporto psicologico. Il servizio ADa, promosso dal dipartimento per la Tutela della Salute della Donna del Policlinico dell'Università Cattolica in collaborazione con le Pari opportunità del Comune di Roma, è stato inaugurato alla presenza del sindaco Gianni Alemanno, della delegata comunale per le Pari opportunità, Lavinia Mennuni, e del capo Dipartimento del ministero delle Pari opportunità, Isabella Rauti. Al di fuori dell'orario di attività dello sportello vengono comunque fornite le informazioni necessarie per contattare telefonicamente il Servizio ADa e il Servizio d'emergenza H24, predisposto dal Comune di Roma per la tutela medica, psicologica e legale delle donne vittime di violenza.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.