Indietro

Comune Roma: presto il vademecum anti-aggressione

"Vivere sicure si può", il corso per la sicurezza delle donne in città messo in piedi dal Campidoglio (Commissione Sicurezza, Ufficio Pari Opportunità) e dalla Provincia di Roma con l'associazione O.R.C. (Omnia Res and Communication), è arrivato alla tappa conclusiva: dopo i seminari del 10 e del 18 maggio, lunedì 24 si è tenuto in via della Consolazione 4 (Sala Gonzaga, Comando Polizia Municipale) l'incontro finale, con la scelta della testimonial per la sicurezza delle romane. E’ inoltre in cantiere un vademecum per la sicurezza delle donne, scritto tenendo conto delle esperienze condotte e dei suggerimenti emersi in aula. Un prontuario anti-aggressione che il Comune distribuirà gratuitamente alle stazioni della metro. Per le donne che hanno subito violenza ci sarà anche "Petra", una "guardia del corpo" hi-tech: lo strumento, in funzione 24 ore su 24, in caso di necessità si collega subito con un centro di assistenza pronto a intervenire. "Petra" sarà fornito gratis e testato grazie alle donne che lo porteranno.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.