Indietro

Comune Torino: niente ronde

Il Consiglio comunale ha approvato con 23 voti favorevoli, 3 contrari e 7 astenuti, l’ordine del giorno presentato dal consigliere Domenico Gallo che invita Sindaco e Giunta a intervenire nei confronti del Governo affinché ritiri la norma che istituisce le ronde di vigilanza. Il testo approvato sottolinea come quel provvedimento sia di fatto un atto di sfiducia nei confronti di polizia e carabinieri, rischi di creare un clima violento e rappresenti “un insulto alla civiltà giuridica”.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.