Indietro

Comune Torino: Piano azioni positive

La Giunta comunale, su proposta degli assessori Marta Levi e Giuseppe Borgogno, ha approvato il Piano Triennale di Azioni Positive, cosiddetto PAP, e il documento “Analisi Gender Oriented dei dati del personale della Città di Torino”. Il Piano, previsto dalla legge, vuole rimuovere gli ostacoli alla piena ed effettiva parità tra uomini e donne all’interno dell’amministrazione comunale. Il PAP rientra nell’ambito di un progetto proposto dalla Provincia di Torino, con il sostegno finanziario della Regione Piemonte, che prevede l’assistenza tecnica di Poliedra progetti integrati S.p.A. Parte integrante del piano è stato lo studio svolto sui dipendenti del Comune per fotografare la distribuzione di ruoli, inquadramento, orari e varie condizioni di lavoro tra uomini e donne. Il prossimo obiettivo potrà quindi consistere nella messa in pratica di una scelta tra le azioni positive indicate dal piano tra le quali figurano, a titolo esemplificativo: l’aggiornamento del regolamento del Codice delle pari opportunità, l’aiuto al reinserimento lavorativo del personale che rientra dal congedo o da assenza prolungata, lo studio di una sperimentazione sul telelavoro, la sensibilizzazione e la formazione in tema di pari opportunità.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.